banner_azzeriamo.jpgbanner_azzeriamo_grey.jpg

Titty - marzo 2014

Jambo a tutti,

mi presento sono Titty e ho deciso di scrivere qualche riga per raccontarvi della mia meravigliosa esperienza in Kenia.  A marzo grazie all’ Associazione Azzeriamo Onlus, son partita tutta sola soletta alla volta di Sagana, sperduto villaggio a qualche ora di macchina da Nairobi.

 

Sono stata ospite nella diocesi di Padre Jackson il quale, grande amico di Diego e Federica, collabora ormai da anni con l’associazione Azzeriamo Onlus. Io ero la’ per aiutare nel mio piccolo e ho dato una mano nel ricovero delle “ shu shu “ ( vecchiette e donne con problemi psichici abbandonate dalle famiglie ) e vi garantisco che l’impatto è stato fortissimo. Ricordo ancora  che il primo giorno avrei voluto scappare , mi son salite le lacrime agli occhi e credevo davvero che non sarei riuscita a restare un mese in mezzo a tutta quella poverta’ e a quella gente bisognosa e malata. Poi però tutto è cambiato e mi sono innamorato delle  “ mie vecchiette “, delle fantastiche suore che gestiscono il ricovero, di Padre Jackson e di tutti quelli che collaborano nella comunita’ di Sagana.

Ho avuto la grande fortuna di visitare molti villaggi e vivere a stretto contatto con la gente e con i solari bambini, dormire in una capanna senza luce e acqua e vedere con i miei occhi tutto quello che è stato fatto grazie all’ associazione Azzeriamo Onlus. Ovviamente c’è ancora tantissimo da fare ma quello che che è stato fatto è già un ottimo inizio. Trovarmi in mezzo a questo popolo così ospitale e caloroso è stato davvero un privilegio perché ho potuto vedere come si può vivere con il sorriso sulle labbra e negli occhi anche senza NULLA e , credetemi, ho ricevuto così tanto affetto , amicizia e rispetto che consiglierei a tutti di vivere un esperienza di questo genere almeno una volta nella vita.

Avrei così tanto altro da raccontare e spero in spero in queste poche righe , di avervi trasmesso un po’ del mio amore per l’Africa e soprattutto di avervi incuriosito.  Forse un mese vissuto cosi’ non cambia la vita, ma devo essere sincera, un po’  me l’ha migliorata e arricchita…. E ho imparato a dire più spesso “sono fortunata”.

 Hasante Sana

Titty

 

Joomla templates by a4joomla